Eventi

Martinelli Ettore USA inaugura la sede di Lebanon

15/04/2016

Avrà luogo venerdì 22 aprile, a Lebanon, Tennessee, la cerimonia ufficiale di inaugurazione di Martinelli Ettore USA, la nuova filiale americana di Martinelli Group.

Organizzato in collaborazione con la Lebanon Wilson County Chamber of Commerce, l’evento vedrà la presenza di diverse autorità locali, tra cui i rappresentanti dello Stato del Tennessee e i sindaci della contea di Wilson e della città di Lebanon.

Nutrita inoltre la partecipazione di titolari e manager delle principali aziende ceramiche attive nel distretto locale, tra cui un folto gruppo di imprese italiane che hanno scelto il Tennessee per le loro produzioni negli Stati Uniti.

La nuova sede di Martinelli Ettore USA, già operativa da gennaio al 1000 di Maddox Simpson Pkwy, occupa una superficie coperta di oltre 3.000 mq che ospita uffici, magazzino ricambi e l’officina specializzata nella rigenerazione e costruzione di tamponi e stampi per la produzione di piastrelle.

Grazie anche alla posizione strategica della città di Lebanon all’interno del distretto ceramico, la presenza diretta di Martinelli offrirà ai produttori locali grandi vantaggi in termini di riduzione di costi e rapidità nella fornitura di materiali e servizi.

L’attività si concentrerà in una prima fase sul core business di Martinelli Group - gli stampi per presse ceramiche - ma è prevista ampliarsi nel prossimo futuro anche ad altri segmenti in cui il gruppo opera con i marchi Emar-Imes e Emar Impianti, quali la produzione e rigenerazione di griglie, piastre ed altri accessori per tecnologie di alimentazione pressa.

Attualmente, la sede di Lebanon può contare su uno staff di dodici persone, tra cui personale italiano con una lunga esperienza all’interno dell’azienda sassolese.

Con questo nuovo investimento, Martinelli Group, fondato nel 1953 da Ettore Martinelli e oggi guidato da Paola Martinelli, prosegue il suo percorso di internazionalizzazione, avviato nel 2004 con l’apertura della filiale in Russia. 

tags