Piastrelle

Automazioni System per lo stabilimento di American Wonder Porcelain

16/04/2018

American Wonder Porcelain, divisione statunitense del gruppo Marco Polo (Dongguan City, Cina) investirà in automazioni System per il suo stabilimento di Lebanon (Tennessee) specializzato nella produzione di gres porcellanato. Il nuovo investimento supporterà l’espansione della gamma produttiva anche con l’inserimento di nuovi formati fino a 600x1200 mm.

Per il reparto di fine linea, System fornirà due linee di scelta completamente automatizzate che includono il sistema di visione artificiale Qualitron, lo smistatore Multigecko, la confezionatrice 4Phases e il pallettizzatore Griffon, automazioni altamente flessibili che assicurano una forte riduzione dei costi di produzione. Fra l’altro, American Wonder Porcelain è la prima azienda ceramica statunitense ad aver adottato la tecnologia 4Phases per la creazione on demand delle confezioni in cartone, realizzate a misura della pila di piastrelle da confezionare e sulle quali le informazioni e i loghi vengono stampati in tempo reale prima che la scatola venga indirizzata alla fase di pallettizzazione.

Di fornitura System anche le stampanti digitali ad alta definizione Creadigit con le quali il gruppo Marco Polo punta alla massima qualità tecnico-estetica del prodotto. Per le sue elevate performance in termini di produttività e precisione in fase di stampa, la tecnologia Creadigit è già ampiamente utilizzata dai produttori statunitensi.

Infine, completano il progetto impiantistico studiato da System anche diversi Robobox per lo stoccaggio dei prodotti crudi e i Robofloor per i materiali in uscita dal forno, sviluppati dalla divisione Nuova Era.

tags