Piastrelle

Le testine XAAR 2001+ sbarcano in India

06/06/2018

Scientifica Tiles LLP, giovane realtà a conduzione familiare con sede a Morbi (Gujarat), è la prima azienda ceramica indiana ad adottare le nuovissime testine di stampa della serie Xaar 2001+ GS12C, installate sulla stampante KERAjet ECO.

L’azienda, che produce piastrelle da pavimento in gres porcellanato destinate al mercato indiano ed esportate in Sud America, Medio Oriente e in Israele, ha operato tale scelta per la capacità delle nuove testine di replicare fedelmente i marmi naturali e le pietre, finiture molto richieste in India.

I 2000 ugelli e la risoluzione di stampa a 720 dpi garantiscono infatti l’alta definizione dei dettagli e grande potenza cromatica, grazie alla possibilità di depositare fino a 40 g/m2 di inchiostro alla velocità di linea di 25 m/min. Per Hiren Vadaviya, Direttore di Scientifica Tiles, un ulteriore grande vantaggio consiste nella capacità di ottenere gradienti uniformi nelle zone della superficie ceramica a bassa copertura (0-10%), che consentono di replicare perfettamente le sfumature delicate di marmi e pietre, quali ad esempio l’onice.

Scientifica Tiles ha scelto di utilizzare anche la tecnologia Xaar High Laydown (HL) per realizzare effetti speciali quali gloss, colle e metalli. Le nuove barre, in funzione dal mese di maggio, raggiungono una deposizione di inchiostro fino a 120 g/m2 alla velocità di 35 m/min.

tags