Piastrelle

Qutone Ceramics: la crescita continua

07/03/2018

Non si arresta la crescita di Qutone Ceramics, azienda di di Ahmedabad (Gujarat), che dalla sua fondazione nel 2008, ha intrapreso un percorso mirato all’innovazione di prodotto con l’ausilio di tecnologie performanti. Il 2016, in particolare, ha rappresentato l’anno di svolta con l’avvio della nuova fabbrica completamente automatizzata dove è stata introdotta la pressa senza stampo Lamgea 44000 di System per la produzione di grandi lastre top di gamma.

Pioniere in India e in Asia sul formato 1200x2400 mm con spessore 9 mm, Qutone produce un’ampia gamma di formati extra large (80x120, 120x120, 80x160, 80x240 cm, oltre al 120x240 cm), che si affianca a formati tradizionali (30x60, 60x60, 80x80, 45x90, 60x120 cm) in gres porcellanato smaltato, decorato in digitale.

Grazie a scelte lungimiranti, l’azienda è riuscita ad affermarsi a livello mondiale in oltre 52 Paesi, con una capacità produttiva annua di 14 milioni mq realizzata in più stabilimenti. Volumi destinati ad aumentare già da aprile 2018 quando sarà avviata una nuova linea System che consentirà di ampliare i formati fino a 3200 mm di lunghezza.

"Il nostro obiettivo è lanciare nuovi prodotti a intervalli regolari in modo da garantire un’offerta costante di alto livello", ha dichiarato Manoj Agarwal, CMD di Qutone Ceramics. "Tra gli ultimi esempi vi è la linea iMarble, con cui abbiamo creato quanto di più simile vi sia al marmo naturale".

La produzione Qutone è supportata dall’attività di R&S sul design e i nuovi prodotti condotta dalla sede italiana del gruppo, a Sassuolo.


 
tags