Piastrelle

Sacmi punta sul green: acquisito il 100% delle quote di Eurofilter

09/10/2018

È stata ufficializzata il 1° agosto scorso l’acquisizione da parte di Sacmi del 100% delle quote di Eurofilter, azienda leader nei servizi ambientali per la ceramica e altri settori industriali, con oltre 2500 sistemi installati in tutto il mondo. Già partecipata da Sacmi al 20% dal 2015, Eurofilter giocherà un ruolo primario all’interno dei piani di sviluppo del Gruppo con soluzioni e servizi di interesse trasversale ai diversi business e valore aggiunto in ambito “green”, dato il peso crescente delle tematiche ambientali nella smart production 4.0.

L’azienda conta circa 60 addetti e dal 1968, anno di fondazione, si occupa di sistemi di aspirazione delle polveri, soluzioni per il trattamento delle acque reflue e di processo, captazione e trattamento dei fumi e recuperi termici.

La possibilità di operare all’interno del Global Network Sacmi consentirà di crescere ulteriormente sui mercati internazionali e di anticipare le evoluzioni in tema di normative e sensibilità ambientale.

Secondo Claudio Marani, direttore generale del Gruppo Sacmi, l’operazione consentirà di programmare investimenti anche in nuovi business già presidiati dal Gruppo, dal beverage al metal powder, dal closures al packaging: “In tutti i processi di lavorazione ci sono impiantisti a supporto della qualità dei processi e della salubrità dei luoghi di lavoro. Essere attrezzati per una proposta integrata e completa anche sotto il profilo dei servizi ambientali rappresenta un plus per Sacmi, consapevoli che il tema dell’abbattimento degli inquinanti e della possibilità di avere sistemi puliti di trasporto sarà destinato ad avere un ruolo sempre maggiore sia in Italia che all’estero”.

tags