Whiteware

Celima-Trebol fa il bis delle soluzioni Sacmi-Gaiotto

16/05/2017

Nuovo investimento nel settore sanitari per Celima-Trebol, tra i maggiori gruppi sudamericani nel comparto dei rivestimenti ceramici, porcellane sanitarie, rubinetteria ed accessori, con oltre 50 anni di attività.

Per incrementare e qualificare la produzione dello stabilimento di San Martin De Porres, nei pressi di Lima, che già vanta una capacità produttiva annuale di 3,5 milioni pezzi/anno di sanitari, l’azienda peruviana ha commissionato a Sacmi la fornitura di due linee gemelle di smaltatura automatica, coadiuvate da robot Gaiotto GA/OL.

Rispetto all’impianto di smaltatura robotizzata GA 2000 avviato nel 2014 nello stesso stabilimento, queste nuove linee sono dotate del software per la programmazione offline 7WD di Gaiotto, vera innovazione in termini di efficienza produttiva e qualità finale della produzione. Il software consente infatti di elaborare tutti i programmi di smaltatura fuori linea, eliminando i tempi morti per i testi produttivi, aumentando le ore effettive di produzione. Garantisce inoltre un puntuale controllo della quantità e dello spessore dello smalto erogato, che minimizza l’overspray dovuto a eccesso di smalto depositato e/o alla necessità di passaggi multipli su zone già spruzzate.

Particolarmente interessante il layout delle due celle di smaltatura progettato per ottimizzare il flusso produttivo in conformità con i nuovi principi del lean manufacturing. Le linee sono state posizionate a ridosso del binario di carico dei pezzi al forno, utilizzando convogliatori a barrette paralleli alla direzione di marcia dei carri. Ogni singola linea di smaltatura è composta da un nastro a cinghie per il carico manuale o servoassistito dei pezzi già ispezionati e di un trasferitore angolare che carica sulla giostra i pezzi, poi gestiti da robot a 9 assi. A completare la fornitura, il sistema di pulizia automatica del piede dei pezzi, montato direttamente sul convogliatore a cinghie, che alimenta a sua volta il convogliatore a barrette immediatamente prima del carico dei carri sul forno.

Le isole di smaltatura sono dotate del software che consente al robot di interfacciarsi alla rete ethernet usufruendo degli avanzati servizi di teleassistenza tecnica Sacmi-Gaiotto.

tags