Whiteware

Nuovi investimenti per Çanakcilar Seramik

20/06/2016

Si rafforza la partnership tra il Gruppo Sacmi e Çanakcilar Seramik (marchio Creavit), produttore turco di sanitari che ha avviato un secondo forno a tunnel Riedhammer (il primo nel ’97) e, per la terza volta in tre anni, una nuova linea di smaltatura robotizzata a marchio Gaiotto. Obiettivo dell’investimento, il rafforzamento della presenza del brand nel mercato europeo e medio-orientale.

Il forno (modello TWS 96/300/75 – G, con pre-essiccatoio DWS 12/300/75-W) ha una capacità produttiva di 2.800 pezzi/giorno con ciclo di 12 ore, raggiungendo la temperatura massima di 1.190°C, con un mix produttivo che include sia vasi complessi sospesi e back-to-wall, sia lavabi consolle in fine fire-clay fino a 120 cm di larghezza. La dotazione del sistema di recupero calore EMS 400 con preriscaldamento dell’aria di combustione consente il raggiungimento di un consumo specifico di 800 kCal per kg di prodotto cotto, mentre uno scambiatore di calore acqua/fumi garantisce una produzione di acqua surriscaldata per i vari utilizzi dello stabilimento.

Altrettanto innovativo l’impianto di smaltatura con robot GA 2000, dotato di programmazione ad auto-apprendimento e di sistema Mass Control integrato per l’ottimizzazione dell’erogazione dello smalto. Affidabile, preciso ed efficiente, garantisce una qualità elevata e costante del prodotto finito, unitamente alla riduzione dello spreco di smalto grazie al recupero con filtrazione a secco. Ciò permette di ottenere un ciclo produttivo più “verde” ed ergonomico, mirato al miglioramento delle condizioni di lavoro degli operatori e al contenimento dei costi.

tags