Spotlight

Lucidatura e lappatura secondo Tyrolit

14/05/2018

Presente nel settore ceramico da oltre 40 anni, Tyrolit vanta una profonda conoscenza delle lavorazioni di finitura, fine linea e taglio. La stretta collaborazione con l’industria ceramica ha portato ad un continuo processo di innovazione degli utensili diamantati, offrendo le migliori soluzioni tecnologiche per la lucidatura e lappatura di grandi lastre e piastrelle ceramiche.

Grazie alla competenza dei tecnici dedicati ed alla continua ricerca e sviluppo di prodotti innovativi, Tyrolit ha sviluppato una vasta gamma di utensili per lucidatura e lappatura.

In particolare, i nuovi fickert metallici, adatti alla lavorazione di grandi e piccoli formati, possono essere utilizzati nelle linee di lucidatura per sostituire grane grosse e medie, in abrasivo e in resina.

Le sequenze da utilizzare vengono determinate in base al materiale, al tipo di macchina, al numero di teste disponibili e alle esigenze dei produttori in termini di finitura superficiale. I settori a legante metallico Tyrolit sono disponibili in diverse geometrie e dimensioni e garantiscono un taglio regolare, elevata qualità, lunga durata, eccellente finitura, oltre ad un risparmio economico e gestionale per l’azienda ceramica.

Per la specifica applicazione di lappatura “in cresta” o “in campo pieno” di superfici ceramiche di grande formato, Tyrolit offre una vasta gamma di fickert diamantati a legante resinoide accoppiati a gomme flessibili e ad elevata resistenza meccanica. Questi utensili permettono di raggiungere un’elevata brillantezza superficiale e un’eccellente qualità sui diversi tipi di smalto attualmente presenti sul mercato. Per adattarsi a tutte le macchine lucidatrici e ai vari formati, i fickert resinoidi Tyrolit sono disponibili con diverse geometrie e diversi attacchi.

tags