Heavy Clay

Innovazione e automatismi nell’upgrading di Santafé

05/10/2020

La storica partnership tra Marcheluzzo S.p.A e il gruppo colombiano Santafé, tra i principali produttori di laterizi in America Latina, si è ulteriormente intensificata.

L’esigenza di tecnologia sempre più sofisticata ha spinto l’azienda di Bogotà a richiedere nuovamente l’intervento di Marcheluzzo S.p.A. per un progetto di revamping industriale destinato allo stabilimento Soacha 3.

Automatizzare i processi, migliorare la qualità dei manufatti e agevolare le prestazioni, tra gli obiettivi principali del progetto che ha coinvolto buona parte della linea produttiva. Santafé opera in Colombia con sette stabilimenti e una produzione complessiva di 600mila tonnellate anno tra blocchi portanti e divisori, tegole, pavimentazioni e mattoni faccia vista.

Alla base del successo lo spirito aziendale orientato all’innovazione e agli investimenti, oltre all’estro creativo che configura il gruppo come propulsore delle nuove tendenze architettoniche nel Paese.

 

Leggi l’articolo completo su BWR 2/2020

tags