Fiere

Ceramics China 2017 chiude a quota 80.600 visitatori

15/06/2017

Si è conclusa positivamente il 4 giugno scorso, la 30esima edizione di Ceramics China, principale fiera di settore del continente asiatico svoltasi a Guangzhou presso il Canton Fair Complex.

La manifestazione ha raccolto oltre 80.600 visitatori nazionali ed internazionali, in crescita rispetto alle precedenti edizioni, e circa 1.000 aziende espositrici che hanno occupato 9 padiglioni con una superficie espositiva totale di 100.000 mq.

In mostra tecnologie di ultima generazione per la produzione di grandi lastre, soluzioni per il risparmio energetico, automazioni, robotica e sistemi per la decorazione digitale.

Ben nutrito il raggruppamento delle imprese italiane (il più numeroso di espositori esteri) riunito sotto le insigne di Acimac in un’area di oltre 1.500 mq dove erano presenti le società Air Power, BMR, Cami, Cielle, CMF Technology, Gabbrielli Technology, Gape Due, ICF&Welko, LB Officine Meccaniche, Manfredini e Schianchi, Mectiles Italia, Officine Smac, Poppi Clementino, Remix, Sacmi, Siti-B&T Group, Solar Turbines, Surfaces Abrasives, System, Tecnodiamant e Tek Mak.

tags