Fiere

Tecnargilla 2020: 70% degli spazi già confermati

18/12/2019

Rinnovata la partecipazione delle principali aziende italiane ed estere, rinnovato il layout espositivo. Tecnargilla si prepara alla nuova edizione.

Sarà l'internazionalità, oltre all'innovazione, uno dei punti più caratterizzanti dell'edizione 2020 di Tecnargilla. A 10 mesi dall’apertura delle porte della più importante fiera al mondo per la fornitura all’industria ceramica e al laterizio, sono già presenti tutte le premesse per un’altra edizione di successo. La manifestazione, in programma al Rimini Exhibition Center dal 28 settembre al 2 ottobre 2020, ha già un’ampia rappresentanza internazionale e grandi numeri sia sul fronte delle aziende espositrici sia sul fronte delle presenze.

Le maggiori aziende del comparto, italiane e straniere, hanno già aderito, riconfermando la propria presenza all’appuntamento biennale e opzionando oltre il 70% degli spazi occupati nella precedente edizione.

Oltre all’Italia, i Paesi più rappresentati sono Cina, Spagna, Germania, Turchia, Portogallo, Francia, Regno Unito, Egitto e Grecia, che portano la quota di espositori esteri al 40% del totale.

"Siamo molto incoraggiati dal numero di espositori che si sono già assicurati lo spazio a Tecnargilla 2020", afferma Paolo Sassi, presidente di Acimac. "Dimostra il valore che la fiera offre agli espositori."
“Tecnargilla è da sempre la fiera leader di settore e un polo attrattivo di grande valenza per tutti gli operatori internazionali. Risultati che si riconfermano edizione dopo edizione e ci inducono a credere di aver fatto un buon lavoro“, aggiunge Lorenzo Cagnoni, presidente di Italia Exhibition Group. “Continueremo a sviluppare la manifestazione ascoltando e seguendo le aziende e i trend di mercato.”
Valore che si dimostra anche attraverso il costante aggiornamento e sviluppo della manifestazione in linea con i trend del mercato. Novità 2020 è il progetto Decortech, la sezione espositiva dedicata alle tecnologie, alle materie prime e alle soluzioni che esaltano le ampie possibilità estetiche delle superfici. Non solo, tra i padiglioni della prossima edizione di Tecnargilla saranno presenti due percorsi tematici, che accompagneranno il visitatore attraverso prodotti, tecnologie, software e materiali dedicati alle tematiche più calde per il comparto: Finishing, Digital & Logistic e Green Solutions.

Nell’edizione 2020 di Tecnargilla conferma la sua centralità anche Claytech - storica area espositiva dedicata alle aziende fornitrici di impianti e attrezzature per l’heavy clay. Giunta alla sua nona edizione resta per tutti gli operatori del settore un punto di riferimento imprescindibile, una vetrina d’eccellenza che raccoglie le migliori proposte tecnologiche per la produzione di laterizio dei costruttori italiani e stranieri sempre più focalizzate sulla sostenibilità. Un settore sempre più attento a proporre al mercato prodotti per la bioedilizia, a partire dai processi produttivi.

Tecnargilla ospiterà dunque le aziende leader del settore di tutto il mondo, offrendo agli espositori moltissime opportunità di connettersi con potenziali acquirenti e ai visitatori la più innovativa esposizione tecnologica e un programma ricco di eventi durante tutte le giornate della fiera.
Sul sito della manifestazione tecnargilla.it e sui canali social è possibile rimanere aggiornati sulle novità della manifestazione

tags