Piastrelle

Cevisama riprogrammata dal 24 al 28 maggio 2021

28/09/2020

Il timore di una seconda ondata della pandemia spinge la fiera spagnola a rinviare lo svolgimento da febbraio a maggio, scelta concertata con espositori e associazioni di categoria.

L’evoluzione della crisi sanitaria internazionale nelle ultime settimane ha indotto gli organizzatori di Cevisama a posticipare di circa tre mesi e mezzo l’edizione 2021 della fiera, che si svolgerà quindi dal 24 al 28 maggio a Valencia.

Per la maggiore fiera spagnola dedicata alla ceramica, all’arredobagno e alle pietre naturali si è trattato di una decisione non semplice, ma che ha trovato concordi quasi tutti gli espositori e le associazioni di categoria che li rappresentano. La nuova collocazione temporale consentirà infatti di svolgere la manifestazione in un contesto di maggiore stabilità, che favorisca l’affluenza dei visitatori internazionali e garantisca così una fiera di successo per gli espositori.

Dopo un anno che ha visto la cancellazione di tutti gli eventi fieristici in Europa e nel resto del mondo, Cevisama 2021 sarà fra l’altro la prima grande fiera europea del settore ceramico, con tutte le aspettative che questo comporta.

tags