Piastrelle

Diamorph Hob Certec raddoppia con un nuovo forno per rulli Hyperroll XXL

17/02/2017

Diamorph Hob Certec (Horni Briza, Rep. Ceca), noto produttore di rulli refrattari per ceramica e dal 2012 parte del gruppo svedese Diamorph AB, ha annunciato un importante investimento tecnologico che andrà a raddoppiare la capacità produttiva dei rulli Hyperroll XXL, con lunghezza fino a 6,5 m.

Entro l’estate 2017 sarà infatti avviato un forno di nuova concezione, di dimensioni eccezionali (150 metri cubi di volume) che consentirà di produrre fino a 400.000 rulli/anno con un risparmio energetico del 35% e conseguente riduzione di CO2. Il forno raggiungerà temperature fino a 1660°C con una tolleranza di ± 2,5°C in tutte le zone di cottura, assicurando così l’omogeneità ottimale in termini di modulo di elasticità, modulo di rottura e densità su tutta la lunghezza del rullo. Tolleranze minime sono previste anche sul fronte rotazione e diametro. Dal punto di vista pratico il sistema prevede che i rulli all’interno del forno rimangano sospesi attraverso un sistema semi-meccanico, assicurando le migliori performance di cottura ed evitando rotture al prodotto.

In un’ottica di evoluzione futura il nuovo forno è idoneo alla cottura di rulli con lunghezze fino a 8 metri (unico al mondo) garantendo, nonostante le dimensioni, la miglior qualità produttiva a tutta la gamma Hyperroll XXL (Hyperroll-X, Hyperroll-Dense, Hyperroll-NG, RCZ e Correctorroll).

L’investimento, che comprenderà anche l’installazione di un nuovo essiccatoio, si è reso necessario alla luce del considerevole incremento delle vendite di Diamorph Hob Certec con una forte espansione soprattutto in Italia, Spagna e Germania. Un risultato dovuto alla rapida affermazione dei formati sempre più grandi di piastrelle e del parallelo sviluppo di forni adeguatamente dimensionati; tra questi i forni Siti B&T, il maggiore utilizzatore di rulli Hyperoll XXL.

Diamorph Hob Certec stima un ulteriore miglioramento del giro d’affari sia per l’anno appena concluso che per il 2017. 

tags