Piastrelle

Gruppo Florim è 100% green

06/11/2019

Con l’installazione di altri 26.000 mq di pannelli fotovoltaici, Florim può coprire fino al 100% del fabbisogno di energia elettrica delle fabbriche italiane.

Investimenti per oltre 40 milioni di euro e un’efficiente gestione dei processi produttivi hanno portato il Gruppo Florim a raggiungere nuovi traguardi per la salvaguardia dell’ambiente e delle risorse. Dal Bilancio di sostenibilità 2018 redatto dall’azienda si evince come il forte orientamento verso la riduzione dei consumi e l’ottimizzazione delle risorse (materie prime, energia, acqua) stia portando a miglioramenti continui nel prodotto, nel processo e nel monitoraggio della catena di fornitura.

Florim oggi è in grado di recuperare il 100% dell’acqua impiegata nel ciclo produttivo, di riutilizzare il 100% degli scarti crudi di produzione e di generare fino al 100% dell’energia elettrica necessaria per il funzionamento delle fabbriche italiane. Merito dei 26 mila mq di pannelli fotovoltaici recentemente messi in funzione che si aggiungono a due impianti di cogenerazione e ad altri 19 mila mq di pannelli già esistenti. Il monitoraggio dei fornitori di materie prime attraverso un software che rileva la localizzazione delle cave e altre informazioni chiave permette a Florim di realizzare prodotti con “ingredienti” selezionati, poi miscelati e trasformati in un materiale a sua volta green.

Il forte orientamento del gruppo di Fiorano allo sviluppo sostenibile e responsabile ha portato all’ottenimento di numerose certificazioni: la UNI EN ISO 50001 per la gestione energetica (prima ceramica al mondo a conseguirla); la UNI EN ISO 14001 per la gestione ambientale, e la certificazione del sistema di gestione qualità ISO 9001. Florim ha inoltre aderito all’EPD (Environmental Product Declaration), certificazione internazionale che misura l’impatto ambientale dei diversi prodotti, lungo l’intero ciclo di vita. Da segnalare, inoltre, che la nuova fabbrica 4.0 di Fiorano Modenese è uno dei pochi edifici industriali certificati in classe A++++ in Italia. 

tags