Piastrelle

Il Gruppo LB completa l’assetto della governance e festeggia i 40 di Sermat

08/09/2020

Gianni Dini, già AD di LB Officine Meccaniche dal 5 maggio, nominato alla guida anche delle consociate Sermat e Sitec.

Il gruppo LB di Fiorano Modenese ha recentemente completato l’assetto della governance con la nomina di Gianni Dini nel ruolo di Presidente e AD di Sermat e di AD di Sitec.

L’avvicendamento ai vertici di Sermat giunge fra l’altro nell’anno in cui l’azienda celebra il traguardo dei suoi primi 40 anni di attività nella progettazione e realizzazione di macchine e impianti per il trattamento delle materie prime sia granulari che in polvere.

Definito anche il piano di sviluppo aziendale che, tenendo conto delle esigenze attuali di mercato, si focalizzerà sul rilancio delle attività di ricondizionamento di macchine e impianti per l’industria ceramica; l’obiettivo è sia razionalizzare e ottimizzare i costi, che offrire al mercato la possibilità di riconvertire e rigenerare le proprie macchine nel minor tempo possibile e con un forte risparmio economico.

A fianco del nuovo amministratore delegato, Sitec ha riconfermato Valeriano Mucci nel suo ruolo di presidente storico. Anche la mission aziendale rimane inalterata: creare impianti per ceramica ad alto contenuto ingegneristico e tecnologico, costruiti secondo rigorosi standard tecnici e qualitativi con caratteristiche progettuali e realizzative che garantiscano massima flessibilità e produttività, ma anche i più elevati standard di rispetto dell’ambiente e riduzione dei consumi energetici.

tags