Piastrelle

LB in India per la seconda edizione di "Tile design limitless"

23/07/2019

Si è svolta a maggio la seconda edizione del concorso organizzato da LB Arte Italiana, divisione di LB creata per realizzare attività di ricerca e sviluppo di prodotti nel settore ceramico.

Dopo il successo dello scorso anno, a maggio è stata avviata in India la seconda edizione del concorso “Tile design limitless”, progetto lanciato da LB Arte Italiana per promuovere l’impiego della ceramica coinvolgendo architetti e designer nella progettazione di nuovi design ed effetti estetici inediti.

La tre giorni indiana, organizzata con la collaborazione di IIID, associazione locale di Architetti ed Interior Designer, ha fatto tappa a Chennai, Hyderabad e Calcutta, dove si sono svolti i workshop di studio e lavoro riservati ai professionisti del design.

Oltre a fornire spunti creativi e ad elaborare idee da trasferire in nuovi effetti estetici (i migliori progetti saranno poi premiati da LB), gli incontri con i designer indiani hanno evidenziato l’esigenza di una più forte personalizzazione della ceramica.

Su questo tema, lo staff LB - l’area manager Gianluca Sbrana, il direttore di LB India Dipen Poriya, e il designer Luca Fois - ha spiegato le differenze tra gres porcellanato tecnico e smaltato illustrando le ampie potenzialità di customizzazione offerte dalla tecnologia LB. 

tags