Piastrelle

Poppi Clementino, nuova collaborazione con Yurtbay Seramik

24/02/2021

Dopo l’intervento condotto nel 2018, Poppi Clementino torna in Yurtbay per un nuovo incarico sui sistemi di cogenerazione.

Si rinnova la collaborazione tecnologica tra Yurtbay Seramik, noto produttore turco di piastrelle ceramiche, e Poppi Clementino Spa, azienda reggiana specializzata in soluzioni per il recupero termico e l’efficientamento energetico.

A meno di tre anni dall’installazione e collaudo dell’impianto di recupero dai gas di scarico della turbina T60, Poppi torna nello stabilimento Yurtbay per un nuovo intervento: il collegamento dell’impianto di recupero del 2018 anche sul nuovo atomizzatore Remas da 7.000 lt., e l’ottimizzazione del primo impianto di cogenerazione installato ormai nel 2002.

Grazie al lavoro svolto e al continuo studio di nuove tecnologie, Poppi Clementino Spa ha ampliato il proprio know-how specializzandosi nella gestione e regolazione del recupero dallo scarico di un sistema cogenerativo (con motore o turbina a gas) per indirizzare la fonte termica recuperata verso le macchine energivore in grado di acquisire tale energia.

Altrettanto importante è l’impegno nello studio di nuovi sistemi cogenerativi, così come la capacità dell’azienda di fornire un’analisi dettagliata per l’ottimizzazione di impianti cogenerativi esistenti: successivamente all’Audit Energetico sul campo vengono proposte soluzioni migliorative per garantire una costante efficienza tecnica ed economica in base ai fabbisogni termici delle utenze collegate agli impianti.

Nel caso specifico di Yurtbay Seramik, il continuo sviluppo tecnologico del ‘Sistema Intelligente Poppi’ ha reso possibile l’interconnessione in parallelo del ‘vecchio’ e del nuovo impianto di cogenerazione, garantendo l’intercambiabilità tra i due sistemi in caso di fermata di uno dei due.

tags