Piastrelle

Sacmi realizza per Ceramika Paradyż la linea più moderna d’Europa

14/01/2022

Cuore del nuovo impianto, la Continua+ PCR 3000 per la produzione di piastrelle e lastre di vari formati e spessori, fino a 3 cm, con vena passante.

Nell’ambito di un progetto d’innovazione tecnologica cofinanziato dall’Unione Europea, è stata da poco avviata la nuovissima linea per la produzione di piastrelle e lastre ceramiche di grande formato di Ceramika Paradyz, produttore leader in Polonia con una quota di quasi un quarto del mercato nazionale.

Partner tecnologico dell’investimento è Sacmi che ha fornito il modello PCR 3000 di Continua+, il compattatore più potente della gamma, capace di realizzare con assoluta versatilità lastre di formato e spessore variabile, fino a 3 cm, con vena passante. Questo grazie al perfetto coordinamento tra il deposito delle polveri colorate a monte del compattatore e le eventuali grafiche digitali realizzate sulla lastra in crudo.  

“Grazie a questa tecnologia è stata creata la linea più moderna d’Europa, con caratteristiche uniche sul mercato – ha commentato Piotr Tokarski, presidente di Ceramika Paradyż – che ci permette di produrre piastrelle nei formati dal 60x60 cm al 120x280 e fino a 180x320 cm, con uno spessore da 6 mm a 3 cm, e con possibilità di decorare alcuni formati in tutta massa”.

Non solo lastre, quindi, ma un’intera famiglia di prodotti che potranno essere realizzati in modo coordinato e secondo un approccio multiformato. Obiettivo del produttore polacco, infatti, è portare avanti un ambizioso piano di espansione e ampliamento del portafoglio prodotti, peraltro già arricchito con 7 nuove collezioni realizzate in collaborazione con importanti designer internazionali.

Il valore totale del progetto ammonta a oltre 125 milioni di PLN (27,6 milioni di euro), di cui oltre 50 milioni ottenuti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale all’interno del Programma Operativo di Sviluppo Intelligente 2014-2020, cofinanziato dall’Unione Europea. Il progetto è realizzato nell’ambito del concorso del Centro Nazionale di Ricerca e Sviluppo “Fast track” per grandi imprese e consorzi.

Oltre alla linea Continua+, Sacmi ha fornito anche le altre macchine che compongono l’impianto, dall’essiccatoio, al forno alle movimentazioni, fino alla smaltatura e alla linea di scelta. Tra queste, la decoratrice digitale DHD1408, completa di tutti i sistemi innovativi che, nella realizzazione di prodotti con vena passante, consentono il perfetto coordinamento con la decorazione in massa. Per il reparto di finitura e rettifica, Paradyz ha installato le linee Sacmi-BMR.

tags