Piastrelle

Sensori per smart manufacturing: nasce Datasensing

10/12/2021

Dall’unione tra M.D. Microdetector e la BU Sensor & Safety e Machine Vision di Datalogic nasce un nuovo progetto in ambito automazione industriale

È stato formalizzato un ulteriore passaggio nell’ambito del progetto di Datalogic, teso a potenziare l’automazione industriale e facilitare la transizione verso l’industria 4.0.

La società, leader mondiale nell’acquisizione automatica dei dati, annuncia infatti la nascita di Datasensing, che unirà la Business Unit Sensor & Safety e Machine Vision di Datalogic e M.D. Micro Detectors, azienda modenese operante nella progettazione, produzione e vendita di sensori industriali, acquisita lo scorso marzo per un valore di 37 milioni di euro.

Datasensing si proporrà ai mercati internazionali con un’offerta completa e innovativa di sensori di varie tecnologie, dispositivi optoelettronici per la sicurezza di macchine e impianti, guida automatica e visione artificiale per lo Smart Manufacturing.

Come ha commentato l’a.d. Cosimo Capuzzello, Datasensing parte da solide basi e sono certo raggiungerà traguardi importanti già a partire dal 2021, con un fatturato atteso di 76 milioni di euro. Grazie all’accordo con Datalogic, daremo vita a un player industriale con cent’anni di esperienza, accorpando due realtà che dall’inizio degli anni ’70 hanno fatto la storia della sensoristica nel nostro Paese”.

tags