Piastrelle

Superfast di System Ceramics avviata in remoto in Cina

03/07/2020

I team di System Ceramics in Italia e della filiale System China hanno installato e avviato in remoto una pressa Superfast 19000 presso un’importante azienda ceramica cinese che replicherà con una nuova Superfast 25000

Dallo smart working all’IIoT, la ripartenza è stata l’occasione per System Ceramics di affiancare i propri clienti con soluzioni innovative di Industrial Internet che l’azienda da anni sviluppa attraverso un’importante attività di Ricerca & Sviluppo in ambito di IT Engineering and Digital Industrial Design. La digitalizzazione e l’adozione di strumenti di Realtà Aumentata sono una sfida che l’azienda di Fiorano Modenese ha colto ancora prima dell’emergenza sanitaria, a favore di una manifattura all’avanguardia. 

In questi mesi, nonostante lo scenario internazionale sia segnato dal Covid-19, System Ceramics ha portato a termine commesse di grande rilevanza, a dimostrazione di una tecnologia impiantistica capace di raggiungere anche le aree più lontane dalla sede italiana, grazie alla presenza di una rete di filiali estere e al patrimonio di conoscenze offerte alla clientela.

La forte limitazione a spostamenti e trasferte non ha impedito, ad esempio, l’installazione e l’avvio di un nuovo impianto Superfast presso uno dei più importanti produttori di piastrelle ceramiche presenti in Cina. Un’operazione portata a termine con grande soddisfazione del cliente, merito del lavoro di squadra che ha visto in prima linea la sede centrale di System Ceramics in Italia e la sua filiale System China.

Nello specifico, per la sua nuova linea produttiva l’azienda ceramica cinese ha scelto una pressa senza stampo Superfast 19000 con area di pressatura 1200x2700mm, capace di soddisfare i criteri di flessibilità e sostenibilità richiesti per la produzione di formati tradizionali con spessori variabili e a sfrido zero.

Grazie alla tecnologia sviluppata da System Ceramics è stato possibile installare e avviare la Superfast nei tempi prestabiliti e in massima sicurezza. Le operazioni si sono svolte tramite il posizionamento di telecamere presso lo stabilimento del cliente, il quale ha potuto contare sull’assistenza in loco di System China, che ha gestito in sinergia con la sede italiana il progetto in remoto. Gli operatori si sono avvalsi di tecnologie di ultima generazione, come i dispositivi ottici di Realtà Aumentata per applicazioni di AR Smart Assistance, particolarmente idonei per gli ambienti industriali grazie alle loro caratteristiche di affidabilità sia in termini di indossabilità, sia di sicurezza.

Da diverso tempo System Ceramics sta implementando soluzioni di accesso remoto e di smart assistance per l'installazione e la manutenzione dei propri impianti e macchine in tutto il mondo. 

La sua tecnologia, in particolar modo, riesce ad interconnettere gli operatori con i dati dei dispositivi e dei sistemi tramite un’infrastruttura all’avanguardia di Industrial Internet of Things, integrando tutte le macchine e gli impianti coinvolti. L’IIoT di System Ceramics garantisce la visibilità dei processi a beneficio di una costante ottimizzazione e analisi dell’intero stabilimento. Questo ambiente digitalizzato facilita la manutenzione predittiva degli impianti attraverso le soluzioni di condition monitoring.

Nel caso specifico della nuova linea Superfast avviata in Cina, il committente ha potuto avvalersi di soluzioni tecnologiche e digitali ad alte prestazioni, che hanno consentito di avviare, gestire e collaudare l’impianto a distanza: un’opzione imprescindibile, soprattutto nello scenario attuale nel quale la connettività assume un ruolo fondamentale. In virtù del successo ottenuto, fra l’altro, lo stesso cliente ha deciso di installare a breve un’altra pressa Superfast (in questo caso, una Superfast 25000 con area di pressatura 1200x3600), sempre in modalità da remoto.

L’Industria 4.0 proposta da System Ceramics offre una digitalizzazione della manifattura che ben si adatta ad attività da remoto, consentendo ai propri clienti e partner di monitorare a distanza lo status dell’impianto e dei macchinari installati all’interno dei loro stabilimenti, verificandone i parametri operativi.

System Ceramics si impegna, come partner industriale, ad affiancare le aziende a gestire con facilità e continuità le proprie linee automatizzate anche in modalità di remote working e smart assistance per una ripartenza che permetta loro di affrontare il mercato mondiale ancora più forti di prima.

tags