Piastrelle

“Textures that excite”: Molde Azul presenta le ultime tendenze in tema di superfici 3D

10/06/2021

Molde Azul sempre più attiva nelle proposte di nuove texture e rilievi capaci di differenziarsi sul mercato

Molde Azul, storico produttore spagnolo di stampi e tamponi per ceramica, è divenuto ormai anche un punto di riferimento nel campo della progettazione di texture e rilievi, finiture di tendenza sempre più ricercate dai produttori di superfici ceramiche poiché permettono di ottenere maggiore realismo nel design, arricchendo ogni collezione con eleganza a personalità.

Alle ultime proposte sviluppate da Molde Azul in questo segmento è stata dedicata la Open House “Textures that excite”, allestita nella showroom dell’azienda. Ispirandosi alle tendenze più attuali (ilTexture & Relief Thinking”) le proposte presentate in questa prima Gallery of Trends puntano a garantire il massimo realismo estetico nella riproduzione di materiali e superfici naturali. In mostra i progetti realizzati negli ultimi mesi dal reparto aziendale dedicato esclusivamente allo sviluppo e prototipazione di nuove superfici a rilievo, un team specializzato che segue il cliente lungo tutto il processo di sviluppo prodotto, fino alla fase di start up e industrializzazione fornendo assistenza e supervisione.

Nel suo percorso di crescita basato sull’innovazione e sul continuo miglioramento, Molde Azul ha sempre cercato nuove modalità per rispondere con i suoi prodotti alle necessità del mercato, proponendosi come partner a 360° nei confronti della clientela, In un mercato altamente competitivo, poter vantare un reparto Design interno di grande esperienza fa la differenza, dato che il design rappresenta uno dei pochi elementi strategici a disposizione dell’industria ceramica per difendere la propria offerta di valore. Ma l’estetica deve combinarsi alla competenza tecnica e produttiva per garantire che il design sviluppato possa essere trasferito in produzione senza variazioni tra la proposta grafica, il prototipo e il prodotto finito realizzato in fabbrica.

Questa è una delle garanzie offerte da Molde Azul: proporre design innovativi che possano essere prodotti senza generare problemi nel processo di produzione.

Oggi Molde Azul dispone di uno stabilimento di 10.700 m2, dotato di un parco macchine all’avanguardia e completo per garantire la lavorazione di attrezzature idonee alla produzione di superfici ceramiche di grande formato, segmento in cui l’azienda è specializzata. Le soluzioni Molde Azul sono utilizzate attualmente in oltre 60 stabilimenti ceramici in 15 Paesi.

tags