Whiteware

Italcer acquisisce la fiorentina Devon&Devon

20/10/2017

Italcer, holding creata dal private equity italiano Mandarin Capital Partners e guidata da Graziano Verdi, ha concluso l'accordo per l'acquisizione del 100% della fiorentina Devon&Devon, tra i leader mondiali dell'arredo bagno di alta gamma, di proprietà di Gianni Tanini.

Grazie a questa operazione, che segue le precedenti acquisizioni di La Fabbrica a maggio ed Elios Ceramica ad agosto, si stima che il fatturato della società possa slittare dagli oltre 75 milioni ai 100 milioni.

Devon&Devon esporta in oltre 80 paesi con una rete di boutique, retailer e flagship store localizzati in alcune delle più prestigiose capitali del mondo, dall'Europa agli Usa, alla Russia, al Medio Oriente fino a Cina e Australia.

"Il piano industriale annunciato qualche mese fa - ha commentato l’AD Verdi - si sta confermando operativamente, giorno per giorno, anche con la qualità delle acquisizioni che il gruppo sta portando avanti. Con l’acquisto dell’azienda di Firenze, Italcer conferma la sua focalizzazione sul lusso e sulla creatività italiana: Devon&Devon è uno dei marchi più prestigiosi di questo Paese".

Entro la fine del 2018 Italcer mira ad ampliare ulteriormente il proprio portafoglio di marchi, a sbarcare negli Stati Uniti con una fabbrica 4.0 e a concludere altre nuove significative acquisizioni.

tags