Whiteware

Kulzer entra nel segmento DIY

13/12/2021

Con il nuovo Kerasys® Ceramic Repair Kit, sul mercato a partire da dicembre 2021, anche il mercato dei consumer avrà la possibilità di riparare autonomamente difetti e piccoli danni sui sanitari

Kulzer, azienda tedesca specializzata in soluzioni per la riparazione dei difetti dello smalto sui sanitari e altri materiali ceramici, entra nel mercato consumer trasferendo a questo segmento i vantaggi del sistema Kerasys® LC, già utilizzato da numerosi produttori di articoli sanitari. Impiegato a livello industriale, infatti, il sistema contribuisce in modo significativo a ridurre gli scarti in produzione, diminuendo i costi ed evitando un secondo ciclo di cottura con conseguente abbattimento delle emissioni di CO2.

Kulzer ha pensato al fai da te sviluppando Kerasys® Ceramic Repair Kit, una soluzione in grado di riparare facilmente i piccoli danni (scheggiature, fori o buchi) sui sanitari in ceramica con risultati eccellenti e duraturi. 

Il kit contiene un manuale ben strutturato che illustra attentamente tutti i passaggi e supporta l'operatore con immagini dettagliate. Scansionando il codice QR in prima pagina, è inoltre possibile accedere al video esplicativo. Il kit comprende due differenti paste riparatrici che coprono la maggior parte delle comuni tonalità bianche utilizzate nella produzione di articoli sanitari.

Per assicurare una perfetta adesione, Kulzer ha aggiunto Primer, un adesivo chimico universale che va a creare un legame molecolare ed evita la formazione di micro-gap durante il processo di polimerizzazione, per una durata di oltre 10 anni. Un altro utile elemento fornito nel kit è il Filler, ovvero un fluido trasparente da utilizzare in caso di fori o difetti profondi fino a 10 mm (in presenza di sanitari colorati polimerizza solo fino a 2 mm).

Kerasys® Ceramic Repair Kit sarà lanciato a dicembre 2021 e sarà disponibile tramite il webshop Kulzer all'indirizzo: kulzer-technik-shop.de

tags