Whiteware

Sacmi Sanitaryware & Tableware si prepara a Tecnargilla 2018

30/08/2018

Superficie raddoppiata per il laboratorio Sanitaryware di Sacmi Imola, punto di riferimento internazionale per gli operatori del settore, e un ambizioso piano di investimenti in un nuovo parco macchine che costituirà una dotazione permanente del laboratorio. Sono queste le principali novità con le quali la Divisione Sanitaryware & Tableware di Sacmi Imola scalda i motori in vista di Tecnargilla 2018, la fiera must di settore che vedrà anche quest’anno una partecipazione a tutto tondo da parte del Gruppo, con nuove tecnologie di punta e macchine esposte.

Ad essere di particolare rilevanza per la Divisione è, come ogni anno, lo speciale open day organizzato per il primo giorno di fiera, il 24 settembre, quando attuali e potenziali clienti avranno l’opportunità di visitare il nuovo laboratorio per proseguire, nel pomeriggio, con una visita guidata alle eccellenze del territorio (quest’anno i clienti verranno accompagnati nel sito produttivo di Ducati Motors).

Per quanto riguarda le macchine e le dotazioni del laboratorio, ad essere raddoppiata è l’area dell’impianto pilota, dove saranno presenti i due nuovi moduli di colaggio ALV e AVI. Qui, in particolare, i visitatori potranno assistere a prove di colaggio di WC di forme complesse e di one piece. Accanto, l’impianto vede la nuova cella di smaltatura con sistema di filtrazione a secco GA-OL, prodotto di punta dell’offerta Gaiotto, sinonimo di smaltatura robotizzata presso i protagonisti del distretto italiano del sanitario. Infine il forno intermittente Riedhammer dotato di bruciatori Reko ad elevate prestazioni, la soluzione top di gamma per la cottura del sanitario ad elevate performance e bassi consumi.

Durante l’open day si potrà visitare il reparto modelleria, dove Sacmi ha inaugurato di recente il nuovo centro di lavoro CAD/CAM, quindi la nuova cella per l’ispezione 3D degli articoli cotti con un sistema di telecamere ad alta definizione. Infine, altra novità del reparto, la nuovissima cella per la produzione, con la precisione dei sistemi a controllo numerico, di vasi complessi di grandi dimensioni, una dotazione che guarda al futuro e che si affianca all’esperienza ed al know how degli operatori incaricati di preparare le forme in gesso da cui, attualmente, vengono ricavate le matrici e quindi gli stampi.

Coniugare produttività elevate con la maggiore flessibilità richiesta dal moderno mercato sanitaryware-tableware è del resto il senso della partecipazione a Tecnargilla ove, in particolare, sarà esposta un’installazione con handling robotizzato del prodotto. In sostanza, dall’essiccatoio al carico forno – smaltatura compresa – il processo risulta completamente automatizzato, senza alcuna necessità di intervento da parte dell’operatore. In particolare, accanto a 2 celle di colaggio AVB adiuvate da robot di movimentazione Fanuc, sarà predisposta allo stand Sacmi una cella di smaltatura con 2 robot GA2000 e l’innovativa pistola Sacmi GDA 80, la soluzione priva di ago che azzera le esigenze di manutenzione incrementando la qualità. Il tutto coadiuvato da veicoli laserguidati di ultima generazione per il trasporto dei prodotti su carri dall’essiccatoio all’isola di smaltatura e da questa al forno.

Particolare rilevanza, a Tecnargilla, acquisterà il supervisore Sacmi H.E.R.E. (Human Expertise for Reactive Engineering) che, anche nel sanitario, consente la tracciabilità totale della produzione. Entrambe le celle di colaggio esposte a Rimini Fiera saranno equipaggiate con l’innovativa interfaccia operatore che propone manuali d’uso e manutenzione a bordo macchina. In sostanza, il manuale d’uso e manutenzione viene proposto all’operatore in maniera contestuale ad un eventuale allarme. Per identificare e ordinare i ricambi invece è sufficiente cliccare il componente sul manuale elettronico dedicato a bordo macchina, per avere a disposizione in tempo reale la vista 3 D e le specifiche d’intervento. È il sistema stesso, poi, a generare un file utile ad ordinare l’eventuale ricambistica.

tags