Whiteware

Shopping nel settore sanitari: Galassia Group e Disegno Ceramica passano a Mittel

17/07/2019

Dopo Ceramica Cielo acquisita nel 2017, Mittel prosegue la crescita nel settore dell’arredobagno di Design creando un polo da oltre 65 milioni di euro nel distretto di Civita Castellana.

Dopo l’acquisizione nel 2017 di Ceramica Cielo, Mittel S.p.A. prosegue il processo di crescita nel settore dell’arredobagno di design. Lo scorso 28 giugno il gruppo di investimento milanese ha finalizzato l’acquisizione di un’ampia quota di maggioranza di Galassia Group e dell’80% di Disegno Ceramica, entrambe storiche realtà del distretto della ceramica sanitaria di Civita Castellana (Viterbo).

L’investimento complessivo, effettuato tramite la subholding Mittel Design, è stato pari a 11,4 milioni di euro, interamente finanziato con mezzi propri. Entrambe le società continueranno ad essere guidate dagli attuali amministratori delegati e azionisti di minoranza: Dimitri Mei, che ha mantenuto il 10% di Galassia, e Marco Carabelli, che detiene il 20% di Disegno Ceramica.

Perseguendo l’obiettivo di creare intorno a Ceramica Cielo un polo di eccellenza nel settore, l’operazione consente la nascita di un gruppo con oltre 350 dipendenti, un fatturato complessivo di oltre 65 milioni di Euro, EBITDA di circa 13 milioni di Euro e una quota export del 40%, in continua crescita. Per posizionamento competitivo le tre aziende sono fortemente complementari.

Sotto la guida di Alessio Coramusi (azionista e AD), Ceramica Cielo sta registrando elevati tassi di crescita e imponendo il brand a livello internazionale come uno dei marchi di riferimento dell’arredobagno. Dall’ingresso di Mittel, il fatturato è passato dai 19 milioni di Euro del 2016 ai 28 milioni di Euro del 2018, con un trend di crescita a doppia cifra proseguito anche nei primi mesi del 2019.

Galassia, fondata nel 1980 a Corchiano (Viterbo), ha chiuso il 2018 con ricavi pari a 25 milioni di euro, di cui oltre il 40% all’estero. Disegno Ceramica, attiva dal 1993 a Gallese (Viterbo), ha realizzato un fatturato di 12 milioni di euro, di cui oltre la metà da esportazioni, con un posizionamento di nicchia nella produzione di lavelli e ceramiche sanitarie destinati all’industria del mobile da bagno e da cucina.

Marco Colacicco, Presidente del Comitato Esecutivo di Mittel, ha ribadito come “questa aggregazione potrà generare importanti sinergie industriali, commerciali ed organizzative, pur nel mantenimento delle singole entità aziendali, nonché permettere al Gruppo di affrontare le sfide di un mercato globalizzato e sempre più competitivo con una dimensione più adeguata”.

Da Mittel anche la conferma di ulteriori investimenti in futuro, in linea col progetto di creazione di polo del design italiano che includerà anche segmenti complementari all’arredobagno.