Whiteware

Vajillas Corona raddoppia con le soluzioni Sacmi-Sama

16/06/2017

La colombiana Vajillas Corona, storico protagonista della produzione di stoviglieria dell’area latinoamericana e parte di Organización Corona, ha recentemente raddoppiato l’impianto di pressatura isostatica per grandi formati rinnovando la partnership con Sama, azienda del Gruppo Sacmi specializzata nella progettazione e produzione di soluzioni automatizzate ad elevata produttività per il tableware.

Nell’unità produttiva di Caldas (Antioquia), è stata installata una seconda linea di pressatura e rifinitura LPP-1-45 OFM 8-R4, che andrà a realizzare prodotti indirizzati principalmente al settore alberghiero.

Il sistema, integrato nella linea produttiva esistente, va ad operare in sinergia con altre presse Sacmi già installate, alimentando in parallelo un unico nastro di trasporto che riceve il prodotto pressato e impilato per la gestione del processo a valle (smaltatura e forno a rulli di produzione Riedhammer-Sacmi).

Tra le caratteristiche principali della linea la capacità di gestire tutte le operazioni di produzione e finitura di piatti fino 455mm di diametro o anche di diagonale maggiore, nel caso di non-round articles. Rilevanti le performance della pressa in termini di produttività, da 250 a 300 pezzi a seconda della geometria (rotonda o irregolare) dell’articolo, un output particolarmente elevato per forme di questa dimensione che conferma la leadership del sistema.

Alla versatilità, flessibilità ed efficienza energetica della pressa si affiancano poi i vantaggi della finitrice automatica OFM 8-R45, progettata per gestire la finitura a secco di ogni tipologia di articoli (rotondi o multi angolari, quadrati o rettangolari, piani o fondi, con bordo irregolare o asimmetrici).

Con quest’ultimo investimento l’azienda colombiana consolida una partnership industriale di lunga data con Sama continuando così la strada dell’innovazione tecnologica finalizzata a offrire i migliori standard disponibili sul mercato.

tags