Whiteware

Villeroy & Boch: altri due robot Sacmi-Gaiotto nello stabilimento di Mettlach

20/02/2017

Flessibilità ed efficienza di processo si confermano i driver degli investimenti tecnologici di Villeroy & Boch, storico gruppo ceramico tedesco e tra i più prestigiosi brand internazionali nei segmenti tableware, sanitari e piastrelle.

Recentemente, nello stabilimento di Mettlach, sono stati avviati altri due robot Gaiotto (in aggiunta ai sette già in funzione), per la preparazione e smaltatura di sanitari tramite spruzzatura automatica. Il progetto, suddiviso in due fasi, ha previsto un primo robot GA 2000 inserito sulla nuova linea di scelta, dedicato alla spruzzatura di un prodotto a base solvente sui pezzi cotti, in funzione igienizzante e anticalcare; al secondo GA 2000 è invece affidata la smaltatura dei pezzi con una tecnologia innovativa.

Collaudati e avviati con successo, i due robot sono dotati della più recente tecnologia hardware e software, a partire dai comandi effettuati direttamente tramite joystick fino agli avanzati programmi di spruzzatura personalizzabili sulla base delle specifiche esigenze produttive.

tags