Spotlight

Impiego di nefelina nella produzione di smalti matt

29/10/2019

By Vincenzo Torre, Sibelco (Antwerp, Belgium)

Gli smalti matt conferiscono alle piastrelle un eccezionale aspetto naturale aprendo infinite possibilità di design. Tuttavia, lo sviluppo di uno smalto matt che sia al contempo anche funzionale in termini di pulizia e resistenza a graffi e attacchi chimici, può rappresentare una vera sfida. Inoltre, la tendenza verso formati sempre più grandi si traduce nella necessità, per i produttori di ceramica, di minimizzare i difetti di smaltatura (fori e puntini) per ridurre gli scarti di materiale cotto particolarmente costoso.

La nefelina sienite Spectrum®

Estratta dai depositi Sibelco in Norvegia, la nefelina sienite Spectrum® esalta le caratteristiche estetiche e tecniche degli smalti matt in numerosi modi e contribuisce a ridurre i costi di produzione. 

Rispetto ad altri prodotti a base di nefelina, il maggior contenuto di allumina della gamma Spectrum® migliora la resistenza ai graffi. Inoltre, nella formulazione dello smalto, consente di ridurre il contenuto sia della costosa allumina calcinata sia di argilla e caolino, il cui impiego massiccio può influire negativamente sui parametri reologici dello smalto e quindi sull’aspetto estetico della superficie.

Quando viene usata in sostituzione del feldspato, la nefelina sienite Spectrum® riduce la temperatura di fusione dello smalto (grazie agli elevati livelli di sodio e potassio), contribuendo così a ridurre il consumo energetico complessivo. La gamma Spectrum® possiede inoltre un coefficiente di espansione termica (CoE) più alto rispetto al feldspato sodico standard (fig. 1), elemento che rende il CoE dello smalto più compatibile con quello del supporto della piastrella, migliorando quindi l’accordo dilatometrico tra supporto, engobbio e smalto.

In termini di temperature di cottura, la nefelina sienite Spectrum® risulta estremamente stabile fino a 1070 °C, mentre i punti di sinterizzazione e rammollimento sono prossimi alla temperatura di cottura delle piastrelle in gres porcellanato smaltato.

Sviluppo cromatico, livello di matt e bianchezza

Essendo priva di magnesia e con un contenuto di ossido di bario pari a 0,4, i test di laboratorio condotti da Sibelco mostrano che la nefelina Spectrum® esalta lo sviluppo cromatico degli inchiostri digitali, conferendo al contempo un buon livello di matt alla superficie smaltata. In questo senso, i risultati ottenuti da Spectrum® sono superiori a quelli di altri prodotti a base nefelina comparati nei test: questi ultimi, infatti, sono in grado di raggiungere o un buon sviluppo cromatico a scapito del livello di matt, o un maggiore grado di matt ma uno sviluppo cromatico inferiore. Dai test è anche emerso che le piastrelle in gres porcellanato smaltato realizzate con smalti prodotti con Spectrum® sono più semplici da pulire di quelle fabbricate con altri tipi di nefelina.   

Anche nei casi in cui sia necessario ottenere livelli di bianco superiori, Spectrum® supera le prestazioni di altri prodotti a base nefelina, grazie ai bassi livelli di ossido di ferro e biossido di titanio (0,21%). Inoltre, grazie alla purezza dei giacimenti in Norvegia, Spectrum® possiede un contenuto di nefelina più elevato di altri prodotti e non contiene quarzo.

Maggiore costanza per aumentare la resa

Grazie alle enormi dimensioni del giacimento di nefelina sienite e ad un know how consolidato sul processo di produzione, la nefelina sienite prodotta da Sibelco presenta eccellenti caratteristiche di costanza e qualità.

Spectrum® contribuisce in maniera significativa a ridurre difetti quali fori e puntini, diminuendo gli scarti di produzione dopo cottura, particolarmente onerosi nel caso si stiano producendo lastre molto grandi (ad esempio da 1,5 x 3 metri)

Il giacimento di nefelina sienite di Sibelco è situato nel nord della Norvegia, vicino al Fiordo Alta nel Circolo Artico, e garantisce riserve per oltre 80 anni. Oggi Spectrum® è esportata in tutto il mondo e impiegata in un’ampia gamma di applicazioni in vari settori, dalla ceramica, alla plastica alle vernici.

tags