Tecnologia

Creadigit di System

28/06/2012

Il Gruppo System lancia sul mercato Creadigit, la macchina automatica per il decoro di piastrelle ceramiche con tecnologia a getto d'inchiostro di ultima generazione.

In occasione di Tecnargilla 2012, sarà possibile verificare le caratteristiche innovative di questo prodotto che unisce velocità e stabilità di scrittura.

Brevettata in System Ceramics, Creadigit si caratterizza per la risoluzione dell'immagine digitale: le testine a 400dpi nativi restituiscono una stampa a 400dpi a 40 metri al minuto. Il ricircolo dell'inchiostro avviene a livello del piatto dei nozzle e la pulizia, ogni tre ore, è controllata da motore brushless. Creadigit stampa a 4 livelli di grigio fino a 80 picolitri nominali per goccia, lineless, con sei barre colore (configurabile da 4 a 6).

 

Creadigit System

 

Con Creadigit è possibile scrivere, con una sola macchina digitale, su piastrelle che scorrono su linee ad alta velocità. Anche le grafiche più complesse risultano di elevatissima definizione, profondità e pienezza di colore e i difetti comuni nel processo di stampa digitale su ceramica sono eliminati. Tutto questo grazie ai circuiti di adduzione colore, il montaggio ottico delle testine, il software proprietario RIP (Raster Image Processor), e il software di profilazione.

La velocità con cui il piezoelettrico spara l'inchiostro dal nozzle al punto previsto sul substrato ceramico, consente di posizionare il punto di colore esattamente dove è previsto, anche nel caso di strutture che richiedono maggiore distanza dalla superficie della piastrella. Il posizionamento ottico delle testine garantisce l'assenza di sfocature. Per quanto riguarda la stabilità di scrittura, il circuito colore del sistema è brevettato a ricircoli multipli, caratteristica che consente un'elevata uniformità di flusso degli inchiostri e permette alla macchina di riprendere a scrivere perfettamente dopo una sosta prolungata.

 

 Creadigit testo

 

La manutenzione della macchina è pratica. Le barre colore sono estraibili singolarmente e si può procedere alla sostituzione di una singola testa in campo. Le testine System sono componibili in più pezzi e revisionabili separatamente riducendo il costo totale di manutenzione.

Il design compatto e facilmente regolabile consente di istallare Creadigit senza complicazioni. Il design ergonomico risponde a criteri estetici e funzionali. L'operatore ha sotto controllo tutte le funzionalità della macchina dalla sua postazione interfaccia operatore (HMI). Ciascuna barra colore è facilmente estraibile e accessibile da entrambi i lati, per agevolare l'operatore nelle ordinarie operazioni di manutenzione con possibilità di ricaricare il colore frontalmente, direttamente da tanica o da cubotainer.

Il lavaggio nastro integrato (sistema proprietario), l'efficace sistema di aspirazione vapori e la struttura realizzata interamente in acciaio inox, rendono la macchina resistente al contatto con solventi e reagenti chimici.

 

Creadigit testo2

 

Creadigit alza lo standard di affidabilità del sistema digitale. Grazie al sovradimensionamento dei componenti della macchina, i piezoelettrici di sparo di Creadigit sono meno sollecitati rispetto agli standard presenti sul mercato, e riducono il livello di "failure rate" delle teste di stampa.