Tecnologia

La Seiko RC1536 per inchiostri a base acqua convince il mercato ceramico

17/06/2020

Affidabilità e robustezza caratterizzano anche la nuova versione di testine Seiko RC 1536 progettate per la stampa digitale con inchiostri a base acqua

La divisione Printek di Seiko - responsabile dello sviluppo e produzione delle testine di stampa industriali a getto d'inchiostro - sta lavorando alacremente per portare sul mercato una testina veramente affidabile per essere impiegata con inchiostri a base acqua.

Inizialmente si diceva che l'architettura fosse compatibile, ma presto gli ingegneri Seiko hanno capito che l'acqua, col suo comportamento corrosivo, può effettivamente danneggiare alcune parti critiche della testina di stampa; è quindi necessario un aggiornamento per renderla compatibile per questa nuova sfida eco-friendly.

Il problema però non si limitava solo a questo aspetto. Gli ingegneri Seiko si sono resi conto che questa corrosione non si verifica durante i test di compatibilità, bensì durante un test di durabilità degli impulsi che si esegue nel corso dei test sul prodotto. In tale test si sposta continuamente il piezo nella testina di stampa per simulare il ciclo di vita della testina stessa. Questi test, che dovevano essere effettivamente eseguiti dopo ogni iterazione, hanno impegnato molto gli ingegneri, che alla fine hanno individuato le parti che non limitavano la funzionalità della testina; queste sono anzi rimaste stabili per un tempo superiore alla durata prevista della testina di stampa.

Sul mercato esistono prodotti in grado di stampare inchiostri a base acqua. L’obiettivo di Seiko va oltre, puntando ad offrire l'affidabilità e la robustezza della sua serie di testine RC1536 anche per impieghi con inchiostri a base acqua.

Nell’industria delle piastrelle ceramiche, norme ambientali sempre più stringenti stanno condizionando la produzione. Le testine Seiko RC1536 possono andare a sostituire, una a una, le versioni a base olio. Ciò consente ai produttori di macchine da stampa di adattare facilmente il cambiamento e rispondere alle richieste del mercato in tempi rapidi.

Oltre che per gli impieghi nell’industria ceramica – dove ha superato i Beta Test con successo – la testina è ora in fase di test in altri settori, tra cui il cartone ondulato, la stampa 3D e persino il tessile. In tutti i comparti, si registra un’elevata domanda di testina da stampa affidabili, in grado di gestire alti volumi della goccia e un’ampia gamma di operazioni.

Prossimo obiettivo di Seiko è proseguire nella stretta collaborazione con i produttori di inchiostri per scoprire dove sono i limiti e le possibilità di sviluppo di una soluzione completa per i diversi segmenti di mercato.

tags