Tecnologia

Le nuove tendenze ceramiche in mostra a TILE&STYLE

13/12/2019

Smalti, inchiostri, graniglie ed effetti per le produzioni ceramiche più di tendenza in mostra alla Open House di Fritta.

In ottobre e novembre, Fritta ha aperto le porte della sede di Onda (Castellon) per la tradizionale Open House, Tile&Style, allestendo l’ampia showroom con le nuove collezioni ceramiche. Meno minimalismo, in questa edizione, e più applicazione di effetti su materiali naturali. Una scelta dettata dalla volontà del colorificio spagnolo di rispondere meglio ai gusti estetici dei mercati quest’anno più dinamici - Nord e Sud America e Nord Africa -, rispetto a quelli europei, più stabili e sui quali pesa anche l’incertezza degli effetti della Brexit.

Grande risalto è stato dato alle superfici di grande formato, destinate ormai alle più svariate applicazioni - pavimenti, rivestimenti, facciate, top da bagno e cucina, aredamenti -, così come ai materiali con spessore 20 mm per aree esterne e arredo urbano. Prodotti per i quali Fritta ha sviluppato materiali con caratteristiche tecniche specifiche, tra cui gli smalti ad elevata resistenza a graffi e urti, o quelli con effetto antiscivolo, e che al contempo presentano texture morbide e facili da pulire.

Pensando alla generazione dei millennial, alla ricerca della massima personalizzazione degli ambienti con un proprio stile, Fritta ha ampliato la gamma di inchiostri ed effetti digitali: oltre a lucidi, brillanti e matt, in mostra anche una serie di progetti con microrilievi, dalla serie opale per applicazioni su fondi bianchi alla colla digitale per applicazioni di graniglie.

A Tile&Style Fritta ha presentato anche il nuovo inchiostro metallico ad alte prestazioni, adatto a diversi processi di cottura di materiali ceramici tradizionali. Tra gli effetti più innovativi:

  • Chisel Ink, che permette di realizzare un’ampia gamma di texture e microrilievi sincronizzati con le grafiche, sviluppato anche nelle versioni Chisel Mate e Chisel Brillo;
  • Opal Ink, inchiostro ad alto indice di bianchezza e con rese cromatiche uniche, la cui gamma è stata ampliata con i nuovi Opal Soft e Opal White HT per porcellanato levigato;
  • Glue Ink, la colla digitale che fissa le graniglie in modo selettivo e che, combinata con gli effetti matt o lucido, aumenta i volumi realizzando contorni sincronizzati con la grafica;
  • Metallic Ink, effetto metallizzato per gres porcellanato, che consente di ottenere buone rese su smaltobbio o matt con le grammature più adeguate alle testine attuali.

Dal momento che la tecnologia digitale permette già l’applicazione selettiva di graniglie sincronizzate alla grafica o per realizzare rilievi con un'alta definizione, Fritta ha presentato una nuova gamma di graniglie per decorazione a umido e a secco, tra cui quelle colorate o con effetto “sugar” o metallico.

Tra le tendenze produttive più attuali si confermano i levigati, i lappati e i levigati in cresta per i quali Fritta propone principalmente l’uso di smalti e graniglie in gel.

Abbandonando gli ambienti zen minimalisti, come si diceva, si vira sempre più verso colori vivaci e intensi in cui predominano i toni del blu, del verde, del rossastro, dell’ocra e del violetto. Anche in questo caso, l’impiego di effetti metallici su marmi, pietre, cementi o legni riesce a dar luogo a dettagli unici e differenziati. A Tile&Style, a fianco dei marmi venati bianchi e neri in grande formato, hanno risaltato proprio i marmi con sfumature blu, verdi, ocra e rossastro, e finiture lucida e opaca. 

Tra i progetti in mostra, anche le superfici effetto terrazzo e i cementi con texture naturali, realizzati con effetti metallici e graniglie nelle collezioni Hurley, Slater, Shire e Dotstone.

Per i legni, le proposte si sono concentrate sui toni neutri, metallici e opachi delle collezioni Preston, Marwood e Scarle.

Non potevano mancare i tessuti e le carte da parati proposte nei progetti Penza, Lambra, Hypatia, Leak e Hand, realizzati con applicazione di graniglie ed effetti digitali.

Diverse, infine, le superfici con rilievi realizzati in pressa, come Strata, Folds e Rutendock.

tags