Tecnologia

Smaltatura digitale per la stampa di strutture

19/06/2020

Caratteristiche, funzioni e vantaggi del nuovo Durst True Digital Tile Manufacturing 4.0

Se il processo di decorazione delle piastrelle è già completamente digitalizzato, la tecnologia digitale per la smaltatura e soprattutto per la stampa delle strutture è il sogno di tutte le aziende ceramiche, perché permetterebbe di gestire con maggiore flessibilità l’intero processo produttivo, ottimizzando i lotti e offrendo infinite possibilità di sviluppo di prodotti e design innovativi, anche per lastre di grandi dimensioni, in tempi rapidi e a costi contenuti.

Una linea di produzione completamente digitalizzata richiede sistemi in cui solo i file digitali e nessuna parte meccanica debbano essere sostituiti durante il cambio prodotto.

Una rivoluzione su cui Durst sta lavorando da tempo e che è ormai giunta a compimento. Il processo di smalteria digitale messo a punto è stato ribattezzato Durst True Digital Tile Manufacturing 4.0 e comprende:

  1. Pressa flessibile con stampo liscio, dotata di comandi digitali per il cambio di formato e spessore con tecnologia già disponibile sul mercato e abitualmente in uso;
  2. Smaltatura e stampa digitale di strutture con Durst Gamma DG con testine Durst RockJET™, attualmente in fase di field test presso due noti produttori italiani;
  3. Stampanti digitali Durst Gamma XD per la decorazione sincronizzata in linea con Gamma DG e la realizzazione di design dall’effetto naturale con stonalizzazione totale;
  4. Sistema di color management ceramico Durst ColorGATE CMS che riduce i tempi di staffetta, settaggio e fermo macchina garantendo la produzione efficiente di lotti ridotti con elevata ripetibilità a lungo termine;
  5. Vera finitura digitale materica con Durst Gamma DG che permette l’applicazione di materie in umido per effetti unici ed evidenti. 

La tecnologia Durst True Digital Glazing, che impiega smalti con proprietà ceramiche assimilabili a quelli tradizionali, è considerata una innovazione ancora più significativa rispetto alla decorazione digitale. Cuore di questo innovativo processo produttivo è Gamma DG, la prima stampante single pass ad alte prestazioni per la smaltatura digitale di piastrelle ceramiche che utilizza smalti a base acqua con particelle di grandi dimensioni (> 45 micron) e ad alta viscosità. Questo sistema offre risoluzione e qualità dei dettagli ineguagliabili e assicura massima affidabilità ed eccellente flessibilità. Il design è modulare e configurabile con 1 o 2 barre e con diverse larghezze di stampa.

Gamma DG è dotata della tecnologia proprietaria delle testine di stampa Durst RockJET™, che, per la prima volta, consente di gestire l’applicazione digitale dello smalto ad alta risoluzione, con quantità rilevanti e in maniera mirata. Si tratta della parte più delicata del processo perché il valore aggiunto conferito al prodotto in questa fase è di estrema importanza.

La tecnologia Durst, in particolare, permette la creazione di un’infinita quantità di design unici e innovativi dagli effetti visivi e tattili di grande impatto. L’estrema fedeltà nella riproduzione delle grafiche sulla struttura delle piastrelle offre un risultato molto naturale, che le differenzia sensibilmente da quelle decorate con stampanti digitali su strutture ripetitive. Alla qualità di stampa ad alta definizione garantita da Durst RockJET™ si aggiunge la grande versatilità data dalla possibilità di decorare contemporaneamente la piastrella con due smalti diversi. Inoltre, questa tecnologia consente la realizzazione di produzioni on-demand di piccoli lotti contribuendo così all’ottimizzazione dei magazzini.

Attualmente Durst sta effettuando field test di Gamma DG presso due importanti aziende ceramiche italiane e a breve verranno presentate al mercato le prime produzioni industriali che potranno testimoniare concretamente i vantaggi della tecnologia.

La stampa delle strutture in digitale con Durst Gamma DG apporta vantaggi importanti anche nella fase di sviluppo e industrializzazione di nuovi prodotti in quanto si possono testare più variazioni di strutture su un'unica piastrella o lastra rapidamente e senza ulteriori costi.

tags